Proiezione film: "UOMINI DI DIO"

 

 

 Martedì 13 novembre 2018 - ore 21.00 

  

L'Associazione Charles Péguy, intitolata all’omonimo autore francese, è nata 20 anni fa da un’amicizia libera tra persone impegnate nel lavoro.

Péguy è, per i soci fondatori dell’Associazione, il simbolo della “Speranza Cristiana che sola nasce dalla Resurrezione”, come lui stesso affermava, profondamente segnato, nella propria vita, dall’incontro con l’evento cristiano, reale e carnale.
Alla Peguy sono intervenuti e intervengono tuttora, diverse personalità del mondo culturale, politico, economico milanese e italiano, per un confronto e un giudizio su temi di attualità o su argomenti di particolare rilievo.
Gli incontri offrono l’opportunità di paragonare la propria esperienza con la proposta esplicita dell’Avvenimento Cristiano che, ancora oggi, continua a riproporsi agli amici e ai soci, come proposta privilegiata per la vita di ciascuno.

                         Incontri e Proposte – settembre / dicembre 2018 

 

Martedì 18 settembre

Proiezione del film “L’ottava nota" – Francois Girard 

Giovedì   27 settembre 

Incontro: "Riscaldamento globale: dati per riflettere"     

Professori Gugliemina Diolaiuti e Maurizio Maugeri 

Martedì 9 ottobre 

Arte – 1° incontro di Iconografia Cristiana: 

"Dal simbolo all'immagine" –  Dott.ssa Colombo 

Martedì 16 ottobre 

Proiezione del film “The Teacher" - Jan Hrebejk 

Giovedì   25 ottobre 

Incontro: Giovanni Guareschi e il suo "Diario Clandestino"         

Professoressa Nellina Matuonto 

Martedì 6 novembre 

Arte  2° incontro di Iconografia Cristiana: "L'eredità del mondo classico"

–  Dott.ssa Colombo 

Martedì 13 novembre 

Proiezione del film “Come un gatto in tangenziale" - Riccardo Milani 

Giovedì 22 novembre 

Incontro: "Che cos'è l'uomo perché te ne ricordi?" 

Professor Pierluigi Strippoli - Università di Bologna 

Lunedì 3 dicembre 

Cena di Natale 

Ristorante Hotel Cristoforo Colombo - Milano 

Martedì 11 dicembre 

Proiezione del film “Joyeux Noel" - Christian Carion 

 

 

 

 

 

"...E dipende da noi che l'infinito non manchi del finito,
che il perfetto non manchi dell'imperfetto..."
C. Péguy, "Il portico del mistero della seconda virtù"