Mostre a Milano

NUOVE GENERAZIONI IN MOSTRA

Sarà visitabile fino a domenica prossima, al Palazzo dei Giureconsulti, vicino al Duomo. In primo piano, storie di ragazzi italiani nati da genitori stranieri che per una settimana si racconteranno a tutti. «Un'amicizia, esplosa di incontro in incontro»
Paolo Perego 01.10.2018
Davanti a tutti, in pieno centro a Milano. Una storia partita al Meeting 2017, con ragazzi (e non solo) che da allora hanno girato l’Italia per raccontarla. Da quella prima volta, sono decine gli eventi e le occasioni in cui si è tornati a parlarne e di cui anche noi abbiamo dato conto, come in occasione di un evento organizzato dalla Consulta degli studenti della provincia di Rimini. Quella storia ieri è “sbarcata” al Palazzo dei Giureconsulti, in piazza Mercanti, a due passi dal Duomo. «La mostra "Nuove Generazioni. I volti giovani dell'Italia multietnica", rappresenta un'occasione significativa per affrontare in modo originale quella che la mentalità comune riduce a questione social-politica ma che nella realtà sono storie di persone», spiega Gianni Mereghetti, uno dei curatori: «Si parla di ragazzi e ragazze che sono nati in Italia da genitori stranieri o sono venuti nel nostro Paese molto piccoli, non guardandoli dal punto vista sociologico o politico, ma cercando di capire chi sono, che percezione hanno di quello che vivono, che passi hanno fatto per integrarsi».

Patrocinata dal Comune di Milano e dall’Arcidiocesi Ambrosiana, la mostra vede tra gli organizzatori tante associazioni o realtà impegnate in prima linea su queste tematiche: da Acli a Portofranco, dalla Comunità di Sant’Egidio al Centro Culturale di Milano. E, ancora, Meeting di Rimini, Progetto Arca, Azione Cattolica, Avsi… Solo per citarne alcune.

La mostra è aperta ogni giorno dalle 9 alle 18, fino a domenica 7 ottobre. Durante la settimana sono previsti incontri che vedranno protagonisti i “giovani delle nuove generazioni”, per testimoniare come si stia realizzando una convivenza arricchita da diverse identità che interagiscono in uno scambio reciproco. Non mancano le visite guidate dagli stessi ragazzi, anche per le scolaresche. Sette giorni scanditi da due convegni: il primo, martedì 2 ottobre, “Insieme si può. Andare a scuola nella Milano multietnica. Problemi e risorse”, con Massimo Barrella, dirigente scolastico, Giovanna Bacciocchi e Flaviana Robbiati, insegnanti, e alcuni operatori in esperienze di aiuto allo studio; venerdì 5 sarà la volta, invece, delle testimonianze di “nuovi italiani protagonisti. Esperienze di successo in ambito lavorativo artistico, sociale”.

«È una storia di amicizia, esplosa di incontro in incontro», dice ancora Mereghetti: «Un'amicizia che porta dentro la curiosità di conoscersi sempre di più. Una ricchezza reciproca: questo è il frutto del metodo che riecheggia in questa mostra, e che è il metodo della vita».

 

Dal 30 settembre al 7 ottobre
Milano - Palazzo dei Giureconsulti, piazza Mercanti 2
Ingresso libero,
visite guidate per le scuole con prenotazione obbligatoria
info: segreteria@aclimilano.com - tel. 027723222